Home > Argomenti vari, Primo piano, Società > Il paesaggio geografico della Sardegna : LA FLORA

Il paesaggio geografico della Sardegna : LA FLORA

5 Marzo 2010

flora-1FLORA DELLA SARDEGNA

In Sardegna su tutto il territorio è molto  la MACCHIA MEDITERRANEA , che caratterizza il paesaggio fino agli 800 m di quota.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La macchia mediterranea è formata da varie specie di piante tra erbe,  arbusti e alberi  : rosmarino, ginestra, salvia, lavanda marina, violacciocca selvatica

,flora-2

flora-5

 

 

 

 

 

 

 

 

 

erica,lentisco e mirto pini domestici, pini marittimi,pini d’aleppo. Fino a 400m , crescono esemplari di olivastro. Sulle coste occidentali cresce la palma nana e nelle zone umide e negli stagni l’ambiente è caratterizzato da :cannetti, tamerici , verdene e artemisie.

Nelle quote più alte , che sono un’ area molto ristretta del territorio sardo  crescono in prevalenza :querce da sughero,  lecci e castagni .

flora-3LA QUERCIA DA SUGHERO-  La quercia da sughero è una pianta sempreverde tipica del bacino mediterraneo , centro occidentale e cresce bene nelle zone dal clima mite. Può raggiungere i 20 m di altezza e vivere fino ai 300 anni. Dalla corteccia si ricava il sughero un materiale con proprietà straordinarie : è impermeabile ai liquidi e ai gas, indeformabile, leggero e morbido. Le sue caratteristiche erano note già ai romani che lo usavano per fabbricare le suole dei sandali. Oggi il sughero è utilizzato per la produzione di tappi , calzature , rivestimenti , tappezzerie e materiali isolanti ed inoltre anche per confezionare abiti e oggetti vari. ( Cemre e Ilaria )

flora-6

 

 

 

 

 

 

 

 

leggi il lavoro svolto lo scorso anno anche in lingua sarda

http://maestraelisa.blog.tiscali.it//Flora_e_fauna_del_nostro_territorio_1888128.shtml/

il lavoro svolto in terza

http://maestraelisa.blog.tiscali.it/Le_piante_del_nostro_territorio_1868731.shtml/?visualizzaCommenti=true

 

  1. m.Elisa
    30 Agosto 2010 a 9:43 | #1

    Grazie Laura del tuo commento e dei tuoi apprezzamenti ..un caro saluto e ritorna a visitare il blog ..rinizio con la prima …
    m. elisa

  2. Laura
    29 Agosto 2010 a 14:24 | #2

    buongiorno Maestra ELISA, sono la mamma di una bimba di 8 anni che frequentera’ la 4 elem.;mentre la aiutavo a fare delle ricerche su internet ho trovato il suo sito e voglio farle i complimenti per l’impegno ed il lavoro che svolge insieme ai suoi alunni…..magari ci fosse qualche maestra anche dalle nostre parti con tanta passione e voglia di mettersi in gioco come lei!
    saluti.

  3. m.Elisa
    8 Marzo 2010 a 14:55 | #3

    Ciao M. Pia …anche da noi si mangivano e io ne mangio ancora quando vado nel bosco e ne trovo qualcuna ….oggi vengono date ai maiali …sono buonissime!
    un caro saluto

  4. 8 Marzo 2010 a 8:01 | #4

    Proprio un paio di giorni fa parlavamo del carrubo a proposito della storia dei nostri nonni. I frutti si mangiavano da noi come dolcetto e li chiamavamo in dialetto “carubole”

  5. m.Elisa
    7 Marzo 2010 a 16:49 | #5

    sì fabio …lo scorso anno abbiamo lavorato molto sulla flora sarda anche in limba…ora metto il link di richiamo…
    un caro saluto

  6. Fabio
    7 Marzo 2010 a 11:34 | #6

    Son veramente belle le piante della macchia mediterranea, la flora sarda. Io d’estate ho sempre paura degli incendi. Nello scorso mese di luglio ne ho visto uno in Corsica ed è stato veramente terribile. Allora giusto diffondere l’amore per la natura e difenderla dagli attacchi di speculatori e vandali. Un salutone, Fabio

  7. m.Elisa
    7 Marzo 2010 a 11:14 | #7

    Grazie Ida ..e sì è peggio non posso fare nessuna modifica e la testata non mi piace
    buona domenica!

  8. ida
    6 Marzo 2010 a 23:05 | #8

    ciao a tutti,come sempre interessantissimo l’argomento bravi,brava la maestra Elisa che si è adeguata alla nuova piattaforma di tiscali per la verità a mio parere molto peggio della vecchia ciao a tutti Ida

  9. m.Elisa
    5 Marzo 2010 a 17:21 | #9

    ciao Gemma ..tiscali ha cambiato il mio bel blog…un caro saluto anche a te

  10. 5 Marzo 2010 a 15:51 | #10

    Ciao Elisa, ho visto che il tuo sito ha na nuova veste grafica, ma l’hai cambiata da molto? Non mi sembra di essere mancatta da tanto tempo….o forse sì? Ti dai sempre un gran da fare, complimenti a te e ai tuoi alunni. Un caro abbraccio. Gemma

  11. m.Elisa
    5 Marzo 2010 a 15:16 | #11

    Grazie Raffaello.grazie dei complimenti ….certamente andremo a vedere il vostro blog.Un caro saluto a te ai tuopi compagni ealla maestra Concetta.

  12. Rffaello
    5 Marzo 2010 a 14:13 | #12

    ciao,io sono Raffaello della maestra Concetta.
    Il vostro lavoro sulla flora della Sardegna è molto bello per i disegni dei bambini, ma, molto interessante per ciò che avete scritto.
    Cimunque consio pure di andare a vedere il blog “nonsoloscuola”.

I commenti sono chiusi.