Home > Argomenti vari, Primo piano, Società > Educazione alimentare : La piramide alimentare

Educazione alimentare : La piramide alimentare

piramide-7LA PIRAMIDE ALIMENTARE- Oggi a scuola abbiamo parlato di alimentazione corretta .
Abbiamo parlato dei cibi edella PIRAMIDE  ALIMENTARE che è un modo per schematizzare i cibi e le relative quantità giornaliera che bisogna assumere per effettuare una corretta alimentazione.
Abbiamo disegnato un triangolo nel quaderno e in un grande cartellone  e lo abbiamo diviso in cinque parti in modo da formare una piramide e dopo abbiamo ritagliato immagini

 

 

 

di dolci , verdure,  carni  ecc… ecc.., dai  volantini delle promozioni alimentari che passano nelle case ogni giorno e le abbiamo incollate

 

 

 

 

 

 piramide-2

 

piramide-3nella piramide sia dei nostri quaderni che nella piramide del cartellone.
Seguendo lo schema nello spazio dei grassi per esempio abbiamo messo il  formaggio e il burro, nello spazio delle proteine il latte e la carne  e in quello dei carboidrati la pasta,  i legumi  e il pane . in cima alla piramide abbiamo messo i dolci che sono i cibi più calorici  e quindi ne dobbiamo consumare di meno.
n generale  si è stabilita una ripartizione di calorie giornaliere nel seguente modo:
PROTEINE :dal 15 al 20% delle calorie
GRASSI:  un 30%
CARBOIDRATI: dal 45 al 60%
piramide4La piramide alimentare si basa non solo sulla quantità ma sul calcolo della densità energetica dei cibi .
Alla base della piramide e quindi dell’alimentazione troviamo gli alimenti che possono essere consumati in quantità maggiore come la frutta  e verdura e salendo troviamo invece quei cibi che non dobbiamo mangiare spesso,   come i carboidrati almeno 4-5 porzioni al giorno, proteine 3-4 porzioni, infine i grassi e dolci.
Per ogni settore della piramide coincide una tipologia di alimento e la sua relativa quantità. (Veronica )

.

  1. m.Elisa
    18 Aprile 2010 a 13:58 | #1

    ciao fabio …quanta capacità abbiamo oggi dii effettuare un’alimentazione sana e corretta?…un caro saluto
    elisa

  2. Fabio
    18 Aprile 2010 a 12:10 | #2

    Un’alimentazione sana e moderata aiuta veramente a star meglio. Un caro saluto, Fabio

Codice di sicurezza: