Home > scuola > Costruiamo due giocattoli antichi- La bambolina e la palla di stracci

Costruiamo due giocattoli antichi- La bambolina e la palla di stracci

18 Gennaio 2012

Raccontiamo come abbiamo costruito la palla di stracci – La maestra ha portato tanti stracci  poi noi maschietti li  abbiamo  arrotolati e infine abbiamo messo intorno la lana. Ci siamo divertiti tanto  abbiamo anche se abbiamo  avuto un  po’di  difficoltà . E’ uscita un po’quadrata e mentre l ‘abbiamo  fatta abbiamo   chiacchierato . Siamo soddisfatti  del   lavoro.  (Nicola, Massi e   Dario)

Raccontiamo come abbiamo costruito la bambolina di stracci –  La maestra ci ha dato  degli  stracci  e  della  lana.  Abbiamo  fatto  con uno straccio grande il  corpo e  legandolo con un filo di per fare la testa .. Poi  le abbiamo messo un vestito giallo fatto i capelli con la lana e messo  un velo in testa sopra i capelli. La nostra bambolina è uscita un po ‘ bruttina. A  farla ci siamo divertite un sacco  e faceva ridere molto. ( Rachele, Elisabetta, Michelle e Alessia ).

quest’attività ( costruzione di una bamboloina e di una palla per classe) l’ho proposta in continuità con la precedente per far sperimentare ai bambini il significato del costruire qualcosa da soli con poche cose a disposizione e per far capire come ci si può divertire ugualmente costruendo con le proprie mani un giocattolo e infine confrontare il tempo passato con il presente  …la soddisfazione e il divertimento è stato tanto…ora non resta che sperimentare il gioco con questi due giocattoli…..e vedremmo se il divertimento sarà lo stesso…

m. Elisa

 

  1. m.Elisa
    26 Gennaio 2013 a 19:44 | #1

    Ciao Alessandra …grazie per il commento…
    Elisa :-)

  2. Alessandra
    26 Gennaio 2013 a 18:34 | #2

    Ciao insegno alla scuola media di Quartucciu e stiamo facendo un lavoro sui giochi tradizionali e quelli moderni, mi sono imbattuta per caso nel tuo blog, complimenti! Un caro saluto alla mia cara Villacidro,
    Alessandra

  3. m.Elisa
    20 Gennaio 2012 a 15:16 | #3

    Ciao Fabio…condivido quello che dici..sarebbe bello poter dedicare tanto tempo a queste attività… i bambini imparerebbero tante cose tra le quali anche a usare le manine per creare e la mente per ragionare e inventare ….purtroppo anche il resto va fatto…
    un caro saluto
    elisa

  4. Fabio
    20 Gennaio 2012 a 9:24 | #4

    Giocare è sempre un bel divertimento. Se poi il giocattolo è realizzato con le proprie mani la soddisfazione è ancor più grande. In questi tempi in cui troppe cose si trovano belle e pronte credo proprio che questo sia un bell’esercizio che stimola non solo le capacità manuali ma anche la fantasia e l’ingegno. Bravissimi! Un salutone, Fabio

I commenti sono chiusi.