Home > Primo piano, scuola, Società > Il baratto a scuola …Conservare , dare e ricevere

Il baratto a scuola …Conservare , dare e ricevere

15 Dicembre 2012

Lunedì 10  e martedì 11 dicembre,  è stata una giornata davvero insolita per tutto il nostro caseggiato. I bambini di tutte le classi  sono stati impegnati in un’attività ormai dimenticata: IL BARATTO . Ognuno ha portato giocattoli o altri oggetti da scambiare con i bambini delle altre classi e per due mattine la scuola è stata animata da scambi e ricambi avvenuti a turno all’interno delle classi ..A fine mattina i bambini erano soddisfatti e hanno gradito moltissimo l’attività che si ripeterà a metà anno scolastico. L’attività , rientra nel progetto di plesso “CHINI PAPAT e ALLOGAT PONI SA MESA DUAS BORTAS”e nel progetto di circolo “L’isola felice”   che vede i bambini impegnati a svolgere numerose attività sul riciclaggio . Naturalmente anche noi docenti e tutto personale ..abbiamo barattato in separata sede …con prodotti della terra o caserecci…e così affettuosamente, abbiamo dato e avuto ..

(I bambini delle quinte insieme alle loro maestre  si sono prodigati nell’allestimento dei pannelli appesi all’ingresso della scuola . Potrete visionare nel sito della del circolo didattico  un’ampia documentazione di questa e altre attività svolte in questo periodo .  ( il link del circolo è  nella colonna a desta )

m. Elisa :-)

Categorie:Primo piano, scuola, Società Tag:
  1. Riccardo
    16 Dicembre 2012 a 16:45 | #1

    Prima attività che acconsentì il circolare delle merci, il baratto proposto agli alunni, Elisa, sviluppa in essi la capacità di selezionare quei beni più utili ad essere scambiati, sensibilizzandoli a cogliere le necessità altrui.

I commenti sono chiusi.