Home > Primo piano, scuola > Il lavoro dello STORICO

Il lavoro dello STORICO

12 Gennaio 2013

Ecco il Signor Storico – Abbiamo terminato da poco tempo lo studio della figura dello STORICO , lo scienziato che si occupa di analizzare LE FONTI e di scrivere LA STORIA DEGL AVVENIMENTI che hanno coinvolto l’umanità .CHE COSA FA LO STORICO? Per svolgere il suo lavoro LO STORICO adotta il metodo della ricerca facendosi aiutare da altri studiosi .

ECCO LE FASI DEL SUO LAVORO

LO STORICO-  1-Ricerca le fonti – 2- Analizza le fonti – 3-Decide la data e la proveninenza dei reperti -4-Ricostruisce i fatti in ordine cronologico e li racconta -

ecco un esempio di fonte materiale:

un fossile

Moltissime  volte bisogna ricostruire gli oggetti ritrovati per poterli esaminare.

Ecco la ricostruzione di   un reperto : un vaso .

Infine lo STORICO deve risalire al periodo a cui appartengono gli oggetti ritrovati e i documenti  per  raccontare i fatti in ordine cronologico . SONO PASSATI MILIONI , MILLENNI E SECOLI da quando è incominciata LA STORIA della Terra , e perciò ogni volta è necessario stabilire la data di un ritrovamento o di un evento attraverso procedimenti speciali che sanno eseguire solo gli studiosi .

SONO PASSATI MILIONI ,  MILLENNI  E SECOLI da quando è incominciata  LA STORIA della Terra , e perciò ogni volta è  necessario stabilire  la data di un ritrovamento o di un evento attraverso procedimenti speciali che sanno eseguire solo   gli studiosi . 

Noi , per contare gli anni passati e futuri, partiamo dalla nascita di Cristo; anche lo STORICO  per datare gli avvenimenti parte dalla nascita di Cristo, andando in avanti o indietro sulla linea del tempo.

DOPO CRISTO- d.C  significa che un fatto è successo dopo la nascita di Cristo

AVANTI CRISTO – a. C significa che un fatto è successo prima della nascita di Cristo

m Elisa

 

Categorie:Primo piano, scuola Tag:
  1. m.Elisa
    15 Gennaio 2013 a 18:53 | #1

    Ciao Riccardo …dici cose verissime e cogli sempre gli obiettivi che cerco di far raggiungere ai miei piccoli alunni.
    Un caro saluto
    elisa
    :-)

  2. Riccardo
    14 Gennaio 2013 a 17:21 | #2

    Avvicinare i giovani allievi al rigoroso metodo di lavoro dello storico, Elisa, li aiuta a sviluppare molteplici capacità: di analisi, per studiare nei dettagli un problema, di sintesi, per ricondurre all’unicità la problematica affrontata e logico-temporale, per essere in grado di orientarsi nel tempo, collocando con precisione l’accadimento di un fatto.

I commenti sono chiusi.